Dr. Alessandro Maria Caboni
Medico-Chirurgo
Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica
Specialista in Chirurgia Maxillo-Facciale
Milano Firenze Genova Bergamo
+ 39 335 6937286
Contattaci
Centro Chirurgia Estetica Milano Firenze Genova Bergamo
Richiedi Preventivo
Leggi cosa dicono di noi!
Ringiovanimento, riduzione smagliature e cicatrici con Laser CO2 frazionato
                                                        

Il Laser CO2 frazionato è una particolare apparecchiatura che permette di ridurre sensibilmente gli esiti dell'invecchiamento della cute  e le lesioni cicatriziali.  Si tratta di una apparecchiatura che sfruttando  le più moderne tecnologie laser, attraverso l'emissione di una serie di spot di luce minuscoli opportunamente calibrati , crea dei microfori ravvicinati nella cute generando come  effetto primario la contrazione delle fibre collagene presenti e  secondariamente la produzione di nuove fibre collagene. Questo tipo di Laser, a differenza dei laser ablativi tipo CO2 o Erbium, permette di ottenere degli ottimi risultati con effetti collaterali post-trattamento trascurabili ed un ritorno alla vita sociale pressoché immediato.

* vedi disclaimer

 

 

EFFETTO TERMICO SULLA CUTE                                                             

 

 
 
Come viene effettuato il trattamento?    
      

In genere si applica preventivamente una crema anestetica nella zona da trattare circa 30 minuti  prima del terapia e quindi si procede al passaggio dello Scanner Laser sulla cute . La durata del trattamento è ovviamente connaturata all'estensione della lesione. 

 Quali tipi di inestetismi possono essere corretti ?   
                                                             

 Il trattamento   è indicato in tutti i pazienti che presentano i segni iniziali dell'invecchiamento come le rughe sottili del volto e in tutte le lesioni cicatriziali così come le smagliature ed il famoso codice a barre del labbro superiore.                                                   

Quante sedute si devono effettuare? 

                  

 In genere sono necessarie almeno 4/5 sedute distanziate di 4/5 settimane per dar modo alle nuove fibre collagene di riformarsi.                                                          

 Cosa aspettarsi dopo il trattamento?
                

Subito dopo il trattamento la pelle apparirà ruvida con dei micro puntini biancastri testimoni del passaggio del Laser ed immediatamente poco dopo si avrà un arrossamento che potrà permanere qualche giorno in base anche alla reattività dei tessuti del paziente ed all'energia che è stata applicata durante il trattamento. Quanto più profondo e aggressivo sarà il trattamento tanto maggiore sarà il periodo di recupero ed il grado di miglioramento. In genere bastano 4/5 giorni perchè la cute ritorni ad avere un colore normale.                            

Preparazione al trattamento   e    controindicazioni  
                                                      

Prima di eseguire un trattamento di questo genere è necessario sapere che non tutti i pazienti possono effettuare questa terapia. É controindicata in tutte le persone che presentano la pelle olivastra o scura, oppure tutti coloro che sono a rischio di cheloidi.          I pazienti che invece assumono la pillola anticoncezionale o determinati farmaci fotosensibilizzanti devono sospendere qualche mese prima la terapia medica per evitare reazioni indesiderate come la iperpigmentazione o la depigmentazione. Coloro che assumono il Roaccutane , ad esempio, devono sospendere il farmaco almeno 1 anno prima.Dopo ogni seduta è auspicabile anche evitare di esporsi alla luce UV per le 4 settimane successive sempre per  i medesimi motivi.